"Limiti di velocitÓ"
ANIAtraining

La velocità sulle nostre strade è regolamentata dall’articolo 142 del Codice della Strada.

La regola generale prevede che per i veicoli la velocita' massima non possa superare i 130 km/h per le autostrade, i 110 km/h per le strade extraurbane principali, i 90 km/h per le strade extraurbane secondarie e per le strade extraurbane locali, ed i 50 km/h per le strade nei centri abitati, con la possibilita' di elevare tale limite fino ad un massimo di 70 km/h per le strade urbane le cui caratteristiche costruttive e funzionali lo consentano, previa installazione degli appositi segnali.

In caso di precipitazioni atmosferiche di qualsiasi natura, la velocita' massima non puo' superare i 110 km/h per le autostrade ed i 90 km/h per le strade extraurbane principali.

Mentre in caso di nebbia fitta, con visibilità inferiore a 100 metri, sulle autostrade e sulle strade extraurbane principali possono essere imposti limiti massimi temporanei di velocità non superiori a 50 km/h.

 

Limiti velocità per categorie di veicoli

Alcune categorie di veicoli hanno delle limitazioni sulla velocità:

Le seguenti categorie di veicoli non possono superare le velocita' sottoindicate:

  1. monopattini: 20 km/h e 6 km/h nelle zone pedonali;
  2. ciclomotori: 45 km/h;
  3. macchine agricole e macchine operatrici: 40 km/h se montati su pneumatici o su altri sistemi equipollenti; 15 km/h in tutti gli altri casi;
  4. quadricicli: 80 km/h fuori dei centri abitati;
  5. autobus e filobus di massa complessiva a pieno carico superiore a 8 t: 80 km/h fuori dei centri abitati; 100 km/h sulle autostrade;
  6. autoveicoli destinati al trasporto di cose o ad altri usi, di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t e fino a 12 t: 80 km/h fuori dei centri abitati; 100 km/h sulle autostrade;
  7. autoveicoli destinati al trasporto di cose o ad altri usi, di massa complessiva a pieno carico superiore a 12 t: 70 km/h fuori dei centri abitati; 80 km/h sulle autostrade;
  8. autocarri di massa complessiva a pieno carico superiore a 5 t se adoperati per il trasporto di persone ai sensi dell'art. 82, comma 6: 70 km/h fuori dei centri abitati; 80 km/h sulle autostrade;
  9. mezzi d'opera quando viaggiano a pieno carico: 40 km/h nei centri abitati; 60 km/h fuori dei centri abitati.

Limiti di velocità per i neopatentati

Occorre, inoltre, specificare che nei primi 3 anni dal conseguimento della patente si viene considerati neopatentati e che per i neopatentati esistono ulteriori limiti massimi di velocità, e sono:

  • 90 km/h sulle strade extraurbane principali (invece di 110 Km/h);
  • 100 km/h sulle autostrade (invece di 130 Km/h).

Per i neopatentati che superano il limite di velocità, in base a quanto prevede l’articolo 126 bis del Codice della Strada, i punti da decurtare sulla patente di guida raddoppiano rispetto a quelli stabiliti per chi è in possesso della patente da oltre 3 anni.